Recensione ~ “Resta con me fino all’ultima canzone” di Leila Sales

Tengo in particolar modo a questo libro e non sono sicura di esser riuscita a rendere tutto quello che appena trecento pagine sanno dare. Quel che so è che mai ci si è sentiti diversi, soli, additati, la storia di Elise potrà aiutare nel suo piccolo a far pace con quelle sensazioni.

Resta con me fino all'ultima canzoneResta con me fino all’ultima canzone
di Leila Sales


TITOLO ORIGINALE: This song will save your life
EDITORE: De Agostini
TRADUTTRICE: Ilaria Katerinov
ANNO: 2016
PAGINE: 319
DISPONIBILE IN FORMATO CARTACEO ED E-BOOK


Farsi degli amici non è mai stato semplice per Elise. Per sedici anni è stata ignorata, offesa, ferita. Il bersaglio preferito di scherzi di ogni tipo. Ma adesso ha deciso di voltare pagina e prendere in mano la propria vita. Ecco perché per tutta l’estate ha osservato le ragazze più popolari della scuola: per diventare come loro e iniziare il secondo anno alla grande. Peccato però che le cose non vadano affatto come previsto. Nessuno sembra accorgersi dei suoi sforzi, ed Elise si ritrova sola. Questa volta è pronta ad arrendersi, certa che per lei la musica non cambierà mai. Ma una notte, durante una passeggiata solitaria per le vie della città, s’imbatte per caso nello Start, un locale underground che suona i brani più belli che abbia mai sentito. E proprio qui, nel posto più stravagante del mondo, in mezzo al più stravagante gruppo di persone che si possa immaginare, Elise trova finalmente quello che ha sempre cercato: la musica giusta, gli amici giusti e forse anche il ragazzo giusto.


Continua a leggere

Annunci

Recensione ~ “Wolf. La ragazza che sfidò il destino” di Ryan Graudin

Pensavo che dopo La chimera di Praga non sarei stata capace di appassionarmi subito a un libro, perché separarsi da quell’universo e dai suoi personaggi è stato difficile. Poi però è arrivato Wolf e sono rimasta incantata. Spaventata, anche, ma tanto incantata. A tal punto da aver chiesto un’intervista alla sua autrice, che troverete sul blog (se riesco a obbligarmi a tradurre anziché a oziare e leggere) lunedì ❤

WolfWolf. La ragazza che sfidò il destino
di Ryan Graudin


TITOLO ORIGINALE: Wolf by wolf
EDITORE: De Agostini
TRADUTTRICE: Ilaria Katerinov
ANNO: 2016
PAGINE: 400
La serie Wolf by wolf:
#1 Wolf. La ragazza che sfidò il destino (Wolf by wolf) #1.5 Inedito (Iron to Iron| #2 Inedito (Blood to blood)


È il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler … e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile…


Continua a leggere

Recensione ~ “Dimmi tre segreti” di Julie Buxbaum

Erano secoli che non mi capitava di innamorarmi perdutamente di un romanzo young adult così tipicamente tale. E la cosa assurda è che nemmeno mentre sto scrivendo so quello che dirò su questo libro, perché tante sono le cose che vorrei dire, che finirò per dimenticarle e me ne verranno in mente altre strada facendo. Ah, boh, non so cosa ne uscirà. Nel frattempo, vi auguro un buon inizio di settimana e una giornata piena di letture!

Dimmi tre segretiDimmi tre segreti
di Julie Buxbaum


TITOLO ORIGINALE: Tell me three things
EDITORE: De Agostini
TRADUTRICE: Michela Albertazzi
ANNO: 2016
PAGINE: 382


Jessie ha sedici anni e una vita da schifo. O almeno così le sembra il giorno in cui lascia Chicago per frequentare il liceo più snob di Los Angeles. Ma proprio quando le cose si mettono male, Jessie riceve una mail misteriosa. Una mail in cui Un Perfetto Sconosciuto si offre di aiutarla a orientarsi nella giungla della nuova scuola. Jessie è perplessa: si tratta di uno scherzo di cattivo gusto o qualcuno vuole davvero darle una mano? Il punto è che Jessie non è nella condizione di rifiutare un aiuto tanto generoso. Sua madre è morta ormai da un paio di anni, e suo padre si è risposato costringendola a trasferirsi dall’altra parte del Paese in un posto che odia con un fratellastro che odia ancora di più. Ecco perché Jessie non può fare altro che fidarsi: presto Un Perfetto Sconosciuto diventa il suo unico e migliore amico. E lei decide di incontrarlo. Ma, si sa, ci sono segreti che è meglio non svelare mai…


Continua a leggere

Recensione ~ “Perfect” di Alison G. Bailey

Be’, questa recensione è stata dura. Ho finito questo libro da poco più di una settimana e l’ho rimandata finora perché ancora non ho ben chiaro quanto e cosa mi sia piaciuto, ma quello che non mi è andato giù è più che evidente. Ci tenevo a postarla prima del fine settimana, quindi eccola qua. Buon week-end, amici ❤ e buona Pasqua!


PerfectPerfect. La perfezione di un attimo
di Alison G. Bailey


TITOLO ORIGINALE: Present perfect
EDITORE: De Agostini
TRADUTTRICE: Federica Ressi
ANNO: 2016
PAGINE: 416
La serie Perfect è così composta:
#1 Perfect. La perfezione di un attimo (Present perfect) | #2 Past imperfect | #3 Presently perfect


Può la vera felicità durare più di un attimo? È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre. Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare. Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.


Continua a leggere

Recensione ~ “La notte che ho dipinto il cielo” di Estelle Laure

Quando ho iniziato questa recensione non avevo alcuna idea di quello che avrei scritto, e in realtà nemmeno ora ce l’ho, a esser sincera. Ci sono alcune cose che non mi hanno convinta, molte altre che mi sono piaciute, quindi in realtà il voto reale sarebbe di mezzo punto inferiore a quello che trovate, ma son sottigliezze!
Spero WordPress mi assista e pubblichi la recensione: oggi ho lezione tutto il giorno dalle 8 alle 8 e le pause, soprattutto nel seminario con gli editori e gli editor di oggi pomeriggio non sono ammesse. Bon, vi auguro una bellissima giornata, amici ❤


La notte che ho dipinto il cieloLa notte che ho dipinto il cielo
di Estelle Laure


TITOLO ORIGINALE: This raging light
EDITORE: De Agostini
TRADUTTRICE: Giovanna Scocchera
ANNO: 2016
PAGINE: 278


Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrennie sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti.
O forse sì?
L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi…


Continua a leggere