Recensione ~ “Le rose di Shell” di Siobhan Dowd

Buona giornata, amici! Oggi sono qui con una nuova lettura, di un libro che è (ri)uscito un paio di mesi fa in Italia ma che non ho visto recensito altrove, e la cosa mi dispiace tanto, visto quanto l’ho amato in ogni minimo aspetto. Vi lascio alla recensione, ma si intuisce già che sia più che positiva.

Le rose di ShellLe rose di Shell
di Siobhan Dowd


TITOLO ORIGINALE: A swift pure cry
EDITORE: Uovonero
TRADUTTORE: Sante Bandirali
ANNO: 2016
PAGINE: 298


Dopo la morte di sua madre la vita di Shell Talent è diventata difficile. Suo padre ha abbandonato il lavoro e si è rifugiato nella religione e nell’alcool, lasciando a lei il compito di prendersi cura di suo fratello e di sua sorella. Quando può, Shell passa il tempo con Bridie, la sua migliore amica, e con l’affascinante e seduttivo Declan, con cui condivide sigarette e battute irriverenti. Shell è attratta dalla gentilezza di Padre Rose, un giovane prete, ma si troverà presto al centro di un grosso scandalo che scuoterà dalle fondamenta il piccolo villaggio irlandese dove vive.


Continua a leggere