Libri che non sono sicura di voler leggere

PhotoGrid_1463075063872

Quando leggerete questo post, sarò finalmente arrivata a Torino e sbrodolerò arcobaleni di gioia a ogni passo compiuto, visto e considerato da quanto attendo le due cose principali che mi aspettano in città. Visto che sto scrivendo questo post con un paio di giorni di anticipo ma non ho granché tempo, ho pensato a una lista di cinque libri che ho sugli scaffali ma non so se ho voglia di leggere. Il fine settimana scorso stavo sistemando gli scaffali dei libri – finalmente! – e pensando di dividere quelli letti da quelli ancora in attesa, mi sono resa conto che alcuni non so quanta voglia abbia di leggerli. Dunque, il post.

Cattura

Ho letto la prima trilogia del mondo di The selection, ma non è stata una bell’esperienza. A me la scrittura di Kiera Cass risulta vuota, talvolta addirittura senza senso, e i suoi personaggi e storie non mi dicono molto. Non sono tanto certa che andrà meglio con gli ultimi due romanzi della serie, The heirThe crownTutta la verità su Alice invece l’ho iniziato e abbandonato, senza un perché. Forse non era il momento giusto, forse avevo bisogno di qualcosa di più leggero, fatto sta che giace sul Kobo da tempo immemore e non so se riuscirò mai più a riprenderlo. La serie del Bacio dell’angelo caduto, be’, credo sia finito il momento in cui potevo ancora crogiolarmi con i paranormal ya pieni di adolescenti stereotipati e prevedibili fin dal primo istante. Forse quando avrò bisogno di qualcosa che non mi richiederà troppo sforzo, cederò anche a questa saga.
Cattura1Anche Red rising l’avevo cominciato, per poi lasciarlo a marcire, perché non aveva saputo prendermi dal primo istante. Questo in realtà è forse quello che fra i cinque leggerò con molta più probabilità, anche se non so bene ancora quando. Infine, Regina rossa. Esce oggi il secondo romanzo della serie ma mi spaventa aver letto solo recensioni tendenzialmente negative. Tutti parlando di un copia e incolla delle distopie più famose degli ultimi anni e la cosa francamente mi lascia basita, quindi per ora rimando e rimando, finché forse un giorno dovrò verificare da sola se le voci sono vere. Voi avete libri in attesa che non sapete/volete leggere?

PS: vi chiedo scusa fin da ora se non riuscirò a rispondere ai commenti, anche dei giorni scorsi, fino a domani. Ma comunque, sapete che siete fantastici e che al giveaway siete così tanti che penso proprio ci sarà anche un quarto, forse un quinto, vincitore? Nel dubbio, voi iscrivetevi ❤

Annunci

Un pensiero su “Libri che non sono sicura di voler leggere

  1. Molti anni fa ho fatto l’unico esame universitario (Letterature comparate), er tra i libri c’era una raccolta di saggi di Milan Kundera. In uno di questi, lo scrittore parlava della trilogia “I sonnambuli”, di Hermann Broch, una trilogia che si svolge in tempi diversi, con tre protagonisti diversi, e nell’ultimo, per non so quale motivo, si incontrano tutti e tre. Beh, l’ho acquistata su Amazon con tanto entusiasmo (perché era questa la sensazione che mi aveva trasmesso il saggio), ma ne sono rimasto deluso… Succede! 🙂
    Buona giornata! 😉

    Mi piace

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...