Sabato shopping!

Primo post ufficiale dell’anno e quale modo migliore che iniziare con una bella carrellata di nuove uscite? Sul piatto abbiamo un self di una collega blogger che diventa edito, la ristampa di Twilight e la sua trasformazione a ruoli invertiti dei personaggi che tanto ha fatto parlare nei mesi scorsi (e che include anche una prefazione per entrambi dell’autrice scritta appositamente per il decimo anniversario), il ritorno di Cecilia Randall con una nuova serie ambientata nell’universo della trilogia di Hyperversum, ma anche un altro companion di quella piccola perla che è Wonder di R.J. Palacio e per concludere un’uscita di narrativa che mi ha attirato per la particolarità di copertina e trama e due romance che non fanno mai male. Dite che può bastare per dare avvio nel modo migliore a questo 2016?

PhotoGrid_1451733959105

Te lo dico sottovoceTe lo dico sottovoce
di Lucrezia Scali


EDITORE: Newton Compton
PAGINE:  288
In uscita il 4 gennaio 2016


Mia ha trent’anni, un passato che preferisce non ricordare e una famiglia da cui cerca di tenersi alla larga. Meglio stare lontano dalle frecciatine della sorella e da una madre invadente che le organizza appuntamenti al buio… Di notte sogna il principe azzurro, ma la mattina si sveglia accanto a Bubu, un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo morbido. La sua passione sono gli animali e infatti, oltre a gestire una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino, Mia sta per realizzare un progetto a cui tiene moltissimo: restituire il sorriso ai bambini in ospedale attraverso la pet therapy. Il grande amore romantico, però, non sembra proprio voler arrivare nella sua vita. O almeno, così pensa Mia, prima di conoscere Alberto, un medico affascinante, e Diego, un ragazzo sfuggente che si è appena trasferito a Torino dalla Puglia. Cupido sta finalmente per scagliare la sua freccia: riuscirà a colpire la persona giusta per il cuore di Mia?


Il libro di CristopherIl libro di Christopher
di R.J. Palacio


TITOLO ORIGINALE: Pluto: a Wonder story
EDITORE: Giunti
PAGINE:  128
La serie Wonder è così composta:
#1 Wonder (Wonder| #1.5 Il libro di Julian (The Julian chapter)  | #1.6 Il libro di Christopher  (Pluto: a Wonder story| #1.7 Shingaling: a Wonder story [inedito in Italia]
In uscita il 13 gennaio 2016


Christopher è l’amico di sempre di Auggie. Sono nati nello stesso ospedale e da quel momento sono state sempre insieme. E solo a quattro anni, vedendo la reazione di altri bambini ai giardinetti, Christoper si è reso conto per la prima volta della “diversità” di Auggie. In questo libro si racconta la storia di Wonder dal suo punto di vista. Christopher, dato che si è trasferito proprio l’anno in cui si svolgono gli eventi del romanzo, ha perso un po’ i contatti con l’amico. Un giorno la madre gli dice che è morta Daisy, la cagnetta di Auggie, e lo sollecita a telefonargli. Ma lui non ne ha voglia, anzi è un po’infastidito; segretamente è un po’ geloso delle attenzioni che la madre ha sempre dedicato ad Isabel, la madre di Auggie. E quando la madre si dimentica di venire a prenderlo a scuola è convito che sia andata da lei. Arriva invece il padre: la madre ha avuto un incidente. Christopher non sta vivendo un momento felice, i genitori si sono separati, a scuola è preso di mira da un bullo e i suoi voti non sono un granché. Nel momento di maggiore difficoltà sarà l’amico Auggie a salvarlo dall’imminente compito in classe di matematica. è sempre stato l’unico capace di spiegargli un intero argomento in un pomeriggio. A questo servono gli amici: essere presente nel momento del bisogno. E Christopher saprà anche come comportarsi quando tre membri della band musicale di cui fa parte gli chiedono di abbandonare il quinto compagno, meno dotato in musica.


Hyperversum next

Hyperversum. Next
di Cecilia Randall


EDITORE: Giunti
PAGINE:  432
In uscita il 13 gennaio 2016


Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alexandra Freeland, furiosa perché l’ennesimo brutto voto in fisica la costringe sui libri, rinunciando al primo agognato appuntamento con Brad, si aggira come un animale in gabbia nella biblioteca del padre Daniel, fino a che un antico volume miniato non attrae la sua attenzione. Non l’ha mai visto, come fosse un segreto attentamente custodito. All’interno, un enigmatico biglietto firmato da Ian, il migliore amico e fratellastro di Daniel, e una password. Alex accende il vecchio computer del padre, che non gli ha mai visto usare, e scopre un’antiquata versione di un videogioco di culto: Hyperversum, celebre per la veridicità con cui sa ricreare l’ambientazione medievale. La tentazione è forte. Alex si crea un avatar e avvia la sessione di gioco. Saint Germain, Francia nordoccidentale, XIII secolo: Alex si aggira nel cuore di un animato villaggio, ammirando stupita la ricostruzione in dettaglio di botteghe, vicoli e personaggi, ma presto lo stupore lascia spazio a sentimenti molto più forti. Hyperversum non è solo un gioco ma una realtà virtuale parallela e Alex non sa come tornare nel proprio mondo. Testimone involontaria di un delitto, scoprirà di essere lei stessa in pericolo di vita, giovane donna che deve imparare a muoversi in mezzo a intrighi e scontri all’arma bianca, ma anche a gestire il proprio rapporto con Marc, figlio inquieto e affascinante del Falco del Re.


Life and death

Life and death
di Stephenie Meyer


TITOLO ORIGINALE: Life and death
EDITORE: Fazi
PAGINE:  850 [il volume è doppio e contiene anche Twilight come già lo conosciamo]
In uscita il 14 gennaio 2016


Nello Stato di Washington c’è la cittadina più piovosa d’America. La conoscono bene Edward Cullen e Bella Swan, i protagonisti di Twilight. Lei, dolce ragazza qualunque; lui, giovane misterioso con un segreto inconfessabile. La loro storia d’amore ha conquistato i cuori di tutti.
Ma cosa succederebbe se i ruoli si ribaltassero? Se non fosse lui la creatura straordinaria, l’eroe meraviglioso dotato di capacità sovrumane ma… lei? Beaufort è un ragazzo alto e dinoccolato trasferitosi dall’Arizona. Quando incontra la bellissima Edythe, non sa che la fortissima attrazione che prova per lei potrebbe essere la sua rovina…
Spettacolare riscrittura di Twilight, Life and Death riapre le porte del piccolo mondo di Forks. Ricalcando il palcoscenico della storia d’amore più amata degli ultimi anni e ardenti di quella stessa passione che ha stregato milioni di fan in tutto il mondo, Beaufort e Edythe conquisteranno il lettore con il calore rassicurante di un’atmosfera conosciuta e la sorpresa di un finale completamente nuovo.


Quella notte tutto è cambiatoQuella notte tutto è cambiato
di J.S. Cooper


TITOLO ORIGINALE: Rhett
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 256
La serie Rhett è così composta:
#1 Quella notte tutto è cambiato (Rhett#2 Rhett in love [inedito in Italia]
In uscita il 14 gennaio 2016


Mi chiamo Rhett. Sono presuntuoso perché me lo posso permettere: ho lo sguardo adatto, i soldi, ci so fare. Sono quello con cui ogni ragazza vuole stare, anche se nessuna di loro è stata mai capace di legarmi a sé. Non voglio relazioni. Né mi sposerò mai. Ogni settimana c’è una donna diversa nel mio letto. I miei amici sono gelosi di me. I miei nemici m’invidiano. Chiunque vorrebbe essere al mio posto. E tutto nella mia vita è assolutamente perfetto. Il mio primo bacio a scuola è stato con Clementine. Lei è simpatica. Abbiamo sempre condiviso tutto. Ma non siamo mai stati insieme perché io non la amo. E proprio non m’interessa se si è innamorata di un altro e ha deciso di andarsene, di trasferirsi per un ragazzo. Non mi importa perché non ne sono innamorato. Perché non mi lego a nessuno. Mai. Questo pensavo. Poi una notte tutto è cambiato. Quella notte, tutto ciò in cui credevo è stato messo in discussione. E a un tratto, essere Rhett non significava più molto…


InvisibileInvisibile
di David Levithan e Andrea Cremer


TITOLO ORIGINALE: Invisibility
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 288
In uscita il 14 gennaio 2016


Stephen è abituato a non essere notato. È nato così. Invisibile. A causa di una maledizione. Elizabeth ha desiderato spesso di essere invisibile. Se la gente non ti vede, nessuno può ferirti. Quando i due si incontrano però, qualcosa cambia per sempre nelle loro vite. Stephen si accorge con stupore che Elizabeth riesce a vederlo, e la ragazza si rende conto che desidera essere vista da Stephen, che non ha paura di mostrarsi a lui. Cosa sta succedendo? Da dove ha origine la maledizione che pesa sulla famiglia di Stephen? All’improvviso i ragazzi si ritrovano catapultati in un mondo segreto popolato da maghi e stregoni, di fronte a una scelta difficile, che mette in gioco il loro amore e le loro vite.


Scorpion danceScorpion dance
di Shifra Horn


EDITORE: Fazi
PAGINE: 288
In uscita il 14 gennaio 2016


La storia di Orion, un ragazzo che ha perso il padre durante la guerra dei Sei Giorni e che viene cresciuto da due donne nel quartiere di Old Katamon, è un viaggio di straordinaria intensità tra i suoni, i colori, i profumi e le ferite di Gerusalemme che dall’Olocausto giunge ai giorni nostri. Orion porta sulle spalle il peso di un padre che non ha mai conosciuto, il dolore per l’abbandono della madre che, rimasta vedova troppo giovane, vola in Australia per risposarsi, e soprattutto il ricordo di Johanna, la nonna tedesca che parla un pessimo ebraico e odia la Germania. Quando Orion incontrerà la sua Basherte, una cantante d’opera berlinese con cui vivrà un’appassionata storia d’amore, si troverà a fare i conti con la propria individualità, con il passato del popolo ebraico e con l’ultimo, essenziale, segreto di Johanna. E né Sarah, il pappagallo parlante dai sentimenti umani ereditato dalla nonna, né il glicine giapponese che avvolge con una forza soprannaturale la sua nuova casa, né Falada, il camioncino-biblioteca dotato di volontà propria e senso dell’umorismo, basteranno a salvarlo da un vortice di incertezza, sradicamento e lutto.

Annunci

2 pensieri su “Sabato shopping!

  1. La cover di Quella notte tutto è cambiato mi lascia molto perplessa dato che sembra essere un libro raccontato da un protagonista maschile, ma vabbè, le scelte della Newton Compton è uno dei più grandi misteri dopo quello di Dio e degli alieni.
    Mi ispira parecchio la storia invertita della Meyer, anche se non sono esattamente una fan della saga di Twilight. Anche Invisible sembra carino, mentre la serie della Randall devo assolutamente recuperarla *w*

    Mi piace

    • Ahahahahaahahah hai ragione! Io raramente apprezzo le loro scelte di copertina o titolo: mi fanno spesso accapponare la pelle 😐
      Twilight invertito ispira anche me, anche se ho letto parecchie recensioni negative: una possibilità prima o poi gliela darò, anche se nemmeno io son mai stata una fan della serie. Credo di aver letto, anzi, solo il primo.
      Invisibile invece mi ispira che sia scritto da Levithan, solitamente scrive cose che mi piacciono abbastanza, anche se ancora devo recuperare Will ti presento Will scritto con Green… Quanti libri, troppi libri!

      Mi piace

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...