A titolo di esempio + #giveaway

PhotoGrid_1440072976044

A titolo di esempio è una rubrica da me creata in cui, in maniera casuale, proporrò tre romanzi mettendo a confronto i titoli originali e quelli che hanno assunto in traduzione, cercando di capire quanto siano scelte azzeccate. E in cui spetta a voi l’ultima parola col sondaggio finale! 

 

Mancava da un paio di mesi questa rubrica e non è un orario felicissimo per pubblicare un nuovo post, ma mi andava per cui eccolo qua. Inizio subito col dirvi che l’ultimo sondaggio ha fatto il record di voti e che ha vinto (o devo dire perso?) il titolo che mi aspettavo e che anche io avrei votato. Eh sì, in traduzione Colleen Hoover e il suo Tutto ciò che sappiamo dell’amore avrebbero fatto meglio a regalarci qualcosa di meglio per Slammed.

Cattura

Ma detto ciò, siamo quasi alla fine del 2015 e ho pensato che un riepilogo fosse d’obbligo, oltre che un sondaggio finale prima di dedicarci a nuovi orridi e/o discutibili scelte di titolaggio il prossimo anno. Ecco perché tra tutti quelli che sono stati votati ho deciso di creare un ulteriore sondaggio e lasciare che foste voi a dare la vittoria al titolo più imbarazzante del 2015!

Dunque, nelle sfide precedenti questi sono i più votati (cliccando sul numero, trovate le rispettive votazione):
#1 Il mio splendido migliore amico per Splintered di A.G. Howard [recensione]
#2 Le coincidenze dell’amore per Hopeless di Colleen Hoover [recensione]
#3 Cancella il giorno che mi hai incontrato per Bad Romeo di Leisa Rayven [recensione]
#4 Tutto ciò che sappiamo dell’amore per Slammed di Colleen Hoover [recensione]


Ma siccome è Natale… che Natale è senza un regalo? Abbinato alla premiazione del titolo più infelice del 2015, un giveaway: al fortunato vincitore non andrà in palio il più votato, ma quel romanzo che tra questi quattro vorrà vedersi recapitato a casa, perché, dai, almeno in questo periodo dell’anno sceglietelo voi il premio. Ad ogni partecipante nei commenti al post sarà assegnato un numero e avete tempo da oggi fino al 10 gennaio; il giorno dopo estrarrò tramite random.org il vincitore che sarà contattato via mail per ricevere il suo regalo.

Annunci

32 pensieri su “A titolo di esempio + #giveaway

  1. Scelta difficile! Se la giocano Il mio splendido migliore amico e Cancella il giorno che mi hai incontrato, ma alla fine voto per quest’ultimo perché è IMPRONUNCIABILE (sempre per il fatto di quel “che” che ci sta di cacca). Non partecipo al giveaway perché li ho letti tutti eccetto quest’ultimo..e non lo leggerei manco morta XD

    Liked by 2 people

  2. non ho letto nessuno di questi 4 ma spesso e volentieri le traduzioni dei titoli sono brutt e efatte male, so che non è bello offendere la mia categoria ahahah se cme i peggiori sono tutto quello che sappiamo dell’amore e il mio splendido migliore amico
    marialice pompilii

    Liked by 1 persona

  3. (Forse) ce l’ho fatta. Beh, da lettrice affezionata come potrei non partecipare al give away? Il peggiore per me è “Le coincidenze dell’amore”, ma soprattutto perché si perde tutta la poesia che sta nella parole hopeless… Grazie cara, un abbraccio!

    Mi piace

  4. Ho votato per ‘Il mio splendido migliore amico’, è davvero la più brutta traduzione di un titolo che abbia mai sentito, soprattutto perchè non pregnante rispetto al libro! Chissà cosa pensavano alla Newton!

    Mi piace

  5. Io voto “cancella il giorno che mi hai incontrato” che non solo rispetto all’originale non c’entra nulla ma inoltre non è nemmeno tradotto in italiano corretto! O.o
    Mi chiedo sempre in base a cosa li scelgano i titoli, che il più delle volte sono del tutto sconnessi con la storia!
    Spesso e volentieri titoli e copertine scelte nelle edizioni italiane mi disorientano rispetto a quello che leggo… 🙈😅

    Liked by 1 persona

    • La scelta non è mai presa dal traduttore, che può limitarsi a suggerirla, ma è sempre il marketing che prevale… Sinceramente non so in base a che analisi di mercato, ma vedendo quanto la maggior parte resti disorientata dalle scelte mi farei due domandine :/
      “Cancella il giorno che mi hai incontrato”… BRRRR non si può sentire.

      Mi piace

  6. Senza dubbio Il mio splendido migliore amico è il peggiore… ricordo ancore che quando uscì la notizia scrissi subito sulla pagina FB della Newton chiedendo se fosse possibile cambiarlo, haha!! XD Per altro sotto il mio commento se ne accumularono tanti altri in accordo con il mio, ma a quanto pare non è servito a niente… ora quando sento altri titoli del genere mi limito ad alzare gli occhi al cielo.. tanto le CE in questo senso non ci ascoltano! E quindi per me è LUI il peggiore! 😉
    Partecipo al tuo GA perchè mi piacerebbe leggere Le coincidenze dell’amore! Della Hoover ho letto solo Tutto ciò che sappiamo.. e quindi vorrei recuperare man mano gli altri suoi romanzi! Ho già compilato il form e ho condiviso il banner sul mio blog (http://my-lovely-addictions.blogspot.it/)!
    Incrocio le dita e ti ringrazio! 🙂
    Alessandra
    alessandraxx89@hotmail.it

    Mi piace

  7. Ciao! Grazie mille per questa splendida opportunità! Ovviamente partecipo con molto piacere e condivido sui miei social:
    Tumblr
    Twitter
    Pinterest
    Google+
    Ho votato come peggior titolo del 2015 “Cancella il giorno che mi hai incontrato” perché anche solo leggerlo fa rabbrividire e sono sempre dell’opinione che molti titoli non dovrebbero essere cambiati o tradotti ma lasciarli uguali alla lingua originale!! Infatti in questo caso “Bad Romeo” sarebbe stato un titolo carinissimo! E mi dispiace moltissimo perché è proprio il libro che vorrei leggere più di tutti tra quelli proposti! Però ero tentata di votare il titolo “Il mio splendido migliore amico” ! Anche quest’ultimo è terribile e non c’entra nulla con la storia; infatti ho letto il libro e devo dire che mi è piaciuto molto e se mi fossi lasciata condizionare dal titolo, allora non l’avrei mai acquistato!
    Ti lascio la mia mail: jiujiuk@gmail.com e ti mando un forte abbraccio!

    Mi piace

    • Sì, infatti, in questo caso “Bad Romeo” non era difficile da capire. Io sono sempre per la traduzione, per rendere più accessibile il testo a tutti, però in questo caso ci stava anche l’inglese e se quella deve essere la traduzione italiana… lasciate l’originale!
      Anche io ho adorato “Il mio splendido migliore amico”! A dispetto del nome orribile e insensato :/ Hai letto il sequel? Ancora non ci son riuscita io.
      Numero 10 🙂

      Mi piace

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...