Sotto i riflettori · “Albion. Ombre”, di Bianca Marconero

In teoria oggi avrei voluto postare una recensione, ma in pratica non l’ho ancora conclusa e mi sono per di più accorta di non aver messo nel post delle prossime uscite un romanzo che un po’ tutti attendono. Sto parlando dell’attessissimo ritorno all’Albion college! In quanti di voi l’attendevano? Su Goodreads e FB impazza la mania per questa serie e io non vedo l’ora di poter leggere questa nuova avventura.

sotto i riflettori

Sotto i riflettori è l’angolino riservato agli autori che vogliono un po’ di pubblicità sul blog, per presentarvi il loro romanzo e darvi qualche informazione su se stessi e i loro lavori, e a quei libri che mi ero persa per strada e di cui voglio però parlarvi.

 

 

cover-reveal-albion-ombreAlbion. Ombre
di Bianca Marconero


EDITORE: Limited edition books
PAGINE: 512
La serie Albion è così composta:
#1 Albion | #1.5 Albion: diario di un’assassina | #2 Albion. Ombre
In uscita in versione ebook il 17 ottobre 2015, in versione cartacea il 29 ottobre 2015


Marco Cinquedraghi e i suoi amici hanno scoperto di essere portatori di una peculiarità genetica che si fonda nella leggenda. Sono le nuove incarnazioni di Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda. Ma qual è il prezzo del loro privilegio. A cosa si deve rinunciare per guadagnarsi un destino già scritto? Marco preferisce non chiederselo. Saranno gli errori commessi e le bugie a trascinarlo in una spirale che lo obbligherà ad aprire gli occhi, mentre anche l’eredità di mago Merlino si risveglia e reclama il proprio tributo. Tra amicizie che si incrinano, amori condannati per le colpe del passato, l’ombra di una fata leggendaria e un’indagine su una morte sospetta che sembra portare a una tragica verità, i ragazzi dell’Albion College proseguono il loro cammino per diventare grandi. Ma capire cos’è la vera grandezza comporta un sacrificio che ognuno di loro dovrà affrontare da solo, per salvarsi.


Sull’autrice

Laureata in lettere, Bianca Marconero non ha mai superato l’infatuazione per la lirica cortese. Dal 2008 lavora come redattrice di riviste per teenagers, legate a popolari brand e come editor per saggistica e narrativa. Nel 2012 ha ideato e scritto i testi di una serie di libri per la prima infanzia, editi da RTI Mediaset. Con lo pseudonimo di Dante B. ha scritto La prima cosa bella, i cui diritti di pubblicazione sono stati subito acquisiti da un’importante realtà editoriale italiana. Vive in una casa sempre più minuscola assieme a una fatina che cresce, un folletto apolide e il principe azzurro.

Annunci

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...