Sabato shopping!

sabato shopping

Sabato shopping! è la rubrica postata ogni due settimane che vuol mettere in mostra le prossime uscite, coi libri che reputo interessanti e degni di nota, perché non è forse bellissimo sapere che non si rimarrà a corto di letture? Guardare e sognare non costa nulla!

 

Ho la testa che minaccia l’esplosione, mentre preparo questo post. Sono reduce dall’ormai consueta maratona di studio intensivo in vista dei prossimi due esami e sto seriamente pregando che arrivi il 23 il prima possibile, perché, ragazzi, non ne posso proprio più. Per tirarmi su di morale, ho deciso di dare un’occhiata alle prossime uscite, visto che questa rubrica andava aggiornata ieri ma non me ne sono ricordata. Doh! Fingiamo che sia ancora sabato e diamoci un’occhiata, insomma!
Colgo l’occasione per ringraziare tutte le ragazze già iscritte al giveaway per il primo anno del blog e per ricordarvi che c’è tempo fino al 22: qui i dettagli!

 Io sono nessunoIo sono nessuno
di Jenny Valentine


TITOLO ORIGINALE: Double
EDITORE: Piemme
PAGINE:  240
In uscita il 15 settembre 2015
 


Chap non ha fatto altro che scappare per tutta la vita. Un giorno, nella casa famiglia in cui abita temporaneamente, viene scambiato per Cassiel Roadnight, un ragazzo scomparso due anni prima. La somiglianza è davvero sensazionale e la famiglia che ancora lo cerca disperatamente sembra perfetta. È così che Chap decide di rubare l’identità di Cassiel e fingersi lui con i suoi amici e parenti. Ma diventare qualcun altro è meno semplice di quanto Chap potesse immaginare, soprattutto quando inizia a scoprire che anche Cassiel nascondeva molti segreti…


Florence GordonFlorence Gordon
di Brian Morton


TITOLO ORIGINALE: Florence Gordon
EDITORE: Sonzogno
PAGINE:  320
In uscita il 17 settembre 2015
 


Florence Gordon ha settantacinque anni e vive a Manhattan. Femminista ebrea divorziata, scrittrice scorbutica, attivista testarda e orgogliosa, detesta la maggior parte delle cose che la gente trova piacevoli e ama mettere gli altri in difficoltà. Mentre è alle prese con la sua settima fatica, un libro di memorie, un articolo del «New York Times» la definisce “patrimonio nazionale”, catapultandola sotto le luci della ribalta e obbligandola a superare quel fi lo spinato che aveva eretto intorno a sé. La situazione precipita quando i suoi “cari” si trasferiscono da Seattle a New York: il figlio Daniel (che ha snobbato le orme letterarie dei genitori per diventare poliziotto), la nuora Janine (psicologa, pronta ad avere una relazione con il suo capo) e la nipote Emily (che sta cercando di capire cosa fare di una problematica storia d’amore). Tra i quattro, giorno dopo giorno, si intreccia una commedia irresistibile, all’insegna di una crudele sincerità ma anche di una sorprendente complicità emotiva. L’anziana signora, i cui corrosivi commenti sono una sorta di “versione di Barney” al femminile, non risparmia niente e nessuno. E forse proprio per questo i personaggi che la circondano (e i lettori di questo libro) finiranno per affezionarsi a lei e non poter più fare a meno della sua voce.


Il messaggio segreto delle foglieIl messaggio segreto delle foglie
di Scarlett Thomas


TITOLO ORIGINALE: The seed collectiors
EDITORE: Newton Compton
PAGINE:  336
In uscita il 17 settembre 2015
 


Zia Oleander è morta, e la sua famiglia allargata si trova alle prese con il suo strano lascito: baccelli e semi misteriosi dalle proprietà straordinarie e inquietanti, accompagnati da segreti da svelare e da scheletri nell’armadio rimasti sepolti per tanti anni…


La mia musica sei tuLa mia musica se tu
di Alessandra Angelini


EDITORE: self
PAGINE:  552
In uscita il 21 settembre 2015
 


È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band, i Bad Attitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?


DEathdateDeathdate
di Lance Rubin


TITOLO ORIGINALE: Denton Little’s deathdate
SERIE: Denton Little #1
EDITORE: DeAgostini
PAGINE:  400
La serie Denton Little è così composta:
#1 Deathdate – Denton Little’s deathdate | #2 Denton Little’s birthdate
In uscita il 22 settembre 2015 


Vi siete mai chiesti come sarebbe un mondo in cui tutti conoscono la data precisa della propria morte? Un mondo in cui nessuno ha più niente da vincere o da perdere? Questo è il mondo di Denton Little, diciassette anni e un’unica certezza. Morirà la notte del ballo scolastico. La sua vita è sempre stata piuttosto normale, ma – ora che mancano solo due giorni alla fine – Denton sente di non avere più tempo da sprecare. In meno di quarantotto ore vuole collezionare più esperienze possibili, come la prima sbronza o la prima volta. Ma le cose si complicano quando Denton incontra uno strano tizio che dice di avere un messaggio da parte della madre, morta ormai da molti anni. All’improvviso le ultime ore di Denton si trasformano in una corsa contro il tempo, una disperata ricerca della verità, e forse di una via di uscita.


Drow_COP_CC_aog.indd

Drow
di Simon Rowd


SERIE: Drow #1
EDITORE: Mondadori Electa
PAGINE: 406
La serie Drow è così composta:
#1 Drow | #2 Untitled | #3 Untitled
In uscita il 22 settembre 2015 


Eric Arden, studente universitario, vive inconsapevole dell’origine dei suoi poteri: vede perfettamente al buio e ha capacità superiori a qualunque essere umano. Nasconde le sue straordinarie abilità per non sentirsi diverso, ma è tormentato da un istinto aggressivo che non riesce a dominare. Un istinto legato in qualche modo all’incubo che tormenta le sue notti: una visione oscura da un passato ignoto, parte del segreto che da sempre porta dentro di sé. È l’istinto dei drow, gli elfi oscuri, razza cui non sa di appartenere, rinnegati e perseguitati dagli elfi, che hanno perso nei secoli i tratti fisici che li contraddistinguono e popolano la terra confondendosi tra gli umani.
La sua vita cambia per sempre il giorno in cui, in università, incontra Sophie e Jimmy, due ragazzi legati da una profonda amicizia. L’attrazione tra Eric e Sophie è immediata e cresce di giorno in giorno, spingendo Eric ad aprirsi fino a un passo dal rivelarle i suoi inspiegabili poteri: una passione travolgente che nemmeno una guerra invisibile tra razze secolari riuscirà ad arrestare.
Davanti a Eric si schiuderanno le porte di un mondo sconosciuto. Un mondo cui scopre, suo malgrado, di appartenere e che lo trascinerà, in un crescendo di suspense e adrenalina, di fronte ad una scelta destinata a cambiare per sempre la sua vita: accettare la sua vera natura o combatterla per la ragazza che ama.


Un giorno ci incontriamo

Un giorno ci incontriamo
di Paola Zannoner


EDITORE: Mondadori Electa
PAGINE: 156
In uscita il 22 settembre 2015 


Sara frequenta la scuola alberghiera, vive in un piccolo centro ed è una frequentatrice dei social network, grazie ai quali sperimenta ciò che non riesce a vivere nella sua piccola realtà: incontri, confronti su libri e film, conoscenza di nuove tendenze, oltre che amicizie allargate e persino l’amore. Come molti suoi coetanei, affida alla rete le sue considerazioni, i sentimenti, i desideri ed è qui che incontra Ivan, un ragazzo della sua età che come lei frequenta una fanpage su una saga letteraria. A differenza di Sara, Ivan vive in una grande città, dove dovrebbero esserci maggiori opportunità di incontri e di scambi tra le persone, ma trasferisce sulla rete la sua insicurezza relazionale.
Nonostante le webcam e skype diano agli amici una parvenza di realtà, “un giorno ci incontriamo” è il leitmotiv dei rapporti a distanza, che Sara e Ivan faticano a concretizzare. «Ci parliamo sempre, ormai ci conosciamo benissimo, e siamo innamorati!», racconta entusiasta ai genitori esterrefatti. L’amore rimane a lungo virtuale, finché un giorno qualcosa cambia.
Una romantica storia d’amore tra adolescenti, che rivela però anche i lati oscuri dei social, come i finti profili personali o il timore degli adescamenti, invitando giovani e adulti a una riflessione sul modo corretto per interagire virtualmente.


Scomparso

Scomparso
di Ferdinando Albertazzi


EDITORE: Mondadori Electa
PAGINE: 132
In uscita il 22 settembre 2015 


Capita che gli adulti non colgano i segnali del disagio dei ragazzi, neppure se questi li lanciano proprio per vedere “l’effetto che fa”. Ѐ ciò che succede con Bobo, sedici anni, estroso e brillante con i compagni, ma afflitto dalle inadempienze dei genitori, una madre egocentrica e un padre assente. Così le pressanti domande che gli frullano per la testa non trovano risposte e il ragazzo vive una lacerante crisi di identità.
Quando Bobo scompare, a casa e a scuola si scatena il panico. La mamma Ivana corre al commissariato per denunciarne la scomparsa, ma si rende conto che non ha indizi: non riesce nemmeno a ipotizzare dove potrebbe essere suo figlio, a descrivere i suoi interessi, le sue passioni, i suoi bisogni. Insomma, non lo conosce.
Sotto la lente del commissario Zanella, incaricato delle indagini, finisce subito Diego, il suo migliore amico: sorpreso e angosciato come gli altri, oppure capace di nascondere la verità? Molte domande rimangono senza risposta per il commissario, che raccoglie indizi anche a scuola, tra i professori, finendo però sulla pista sbagliata.
Un noir dall’esito spiazzante, come lo sono spesso i turbamenti degli adolescenti. E un libro che solleva domande cruciali sulle odierne relazioni tra genitori e figli.


Un salto grande un sogno

Un salto grande un sogno
di Valentina Camerini


EDITORE: Mondadori Electa
PAGINE: 116
In uscita il 22 settembre 2015 


Alice ha 15 anni e una passione, la ginnastica ritmica. Una mattina squilla il telefono e si avvera il suo sogno più grande: l’allenatore della Star Unit, l’associazione delle atlete migliori, la vuole in squadra per partecipare al Gran Torneo di Parigi. La sceglie dopo averla osservata bene negli ottimi risultati delle ultime gare, e l’infortunio dell’atleta di punta Nadia, costretta al ritiro, rende libero un posto proprio per lei.
Inizia così un’avventura agonistica carica di entusiasmanti prospettive. Alice si trasferisce con le sue compagne nell’appartamento della Federazione, e tutti i giorni dopo scuola va in palestra ad allenarsi. La strada è tutta in salita, ma Alice ha tanta grinta.
Ben presto però il sogno si scontra con la realtà. Competitività, rivalità e invidie tra le compagne frenano lo slancio di Alice, che vede vacillare e sue certezze, anche per il rancore che manifesta nei suoi confronti Martina, migliore amica di Nadia, che proprio non riesce a sopportare il fatto che qualcuno abbia preso il suo posto.
Poi Alice in allenamento conosce il compagno di squadra Mattia, del quale si innamora, che la mette subito a suo agio dandole importanti consigli e aiutandola ad arrivare alla gara nel migliore dei modi. Al suo fianco Alice riesce ad affrontare con un altro spirito le sfide agonistiche e le avventure della trasferta a Parigi.


Un amore diabolico

Un amore diabolico
di Ann Anguirre


TITOLO ORIGINALE: Mortal danger
SERIE: Immortal game #1
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 384
La serie Immortal game è così composta:
#0.5 The girl in the gray sweatshirt | #1 Un amore diabolico – Mortal danger | #2 Public enemies | #3 Infinite risk
In uscita il 24 settembre 2015 


La vendetta, si sa, è un piatto che va gustato freddo. E la giovane Edie Kramer ha già sofferto abbastanza nella sua breve vita a causa di tutto quello che ha dovuto affrontare alla Blackbriar Academy: se prima meditava di prendersi una rivincita sui bulli che la tormentano a scuola, ormai è giunta addirittura al punto di volersi togliere la vita. Ma quando anche l’ultima speranza sembra perduta e Edie sta per saltare nel vuoto da un ponte di Boston, a salvarla arriva l’affascinante Kian, che le propone in cambio uno strano patto: esaudirà tre suoi desideri, ma lei in futuro dovrà rendergli il favore, facendo tre cose per la misteriosa società per cui lui lavora… Edie otterrà bellezza e successo, riscattandosi agli occhi di tutta la gente che l’ha maltrattata in passato, però dovrà pagare un prezzo davvero molto alto per la sua scelta: Kian infatti è un immortale al soldo di un gruppo di demoni. Eppure Edie non riesce a resistere al suo fascino enigmatico. E ora non sa più di chi può davvero fidarsi, in un mondo popolato di creature diaboliche.


Una vita tranquilla

Una vita tranquilla
di Tracy Ryan


TITOLO ORIGINALE: Claustrophobia
EDITORE: Newton Compton
PAGINE:  256
In uscita il 24 settembre 2015 


Pen Barber conduce una vita tranquilla a Perth, in Australia, con il marito Derrick. La loro relazione sembra serena, anche se negli ultimi tempi è diventata sempre più monotona e grigia. Un giorno però, mentre stanno facendo dei lavori per rinnovare la loro casa, la donna scopre casualmente una lettera che Derrick ha scritto a una sua vecchia fiamma dell’università, Kathleen Nancarrow. Pen non riesce a credere ai propri occhi: in quelle pagine, risalenti a parecchi anni prima, Derrick pone Kathleen, che lo aveva sedotto quando era ancora uno studente, davanti a un ultimatum e le dice che se lei non tornerà, lui sposerà l’ignara Pen. Il mondo di Pen si sgretola in un istante. Non si era mai considerata un ripiego, ma la lettera è chiarissima: quando l’ha sposata, Derrick era in realtà innamorato di un’altra. Comincia così per lei un vero incubo, fatto di bugie e indagini nelle pieghe del passato, e Pen si ritrova a mettere in discussione tutte le sue certezze. Presto infatti la ricerca assumerà i contorni di una vera e propria ossessione nei confronti della sua rivale…


L'incastro (im)perfetto

L’incastro (im)perfetto
di Colleen Hoover


TITOLO ORIGINALE: Ugly love
EDITORE: Leggereditore
PAGINE:  296
In uscita il 24 settembre 2015 


Quando Tate Collins trova il pilota Miles Archer svenuto davanti alla sua porta di casa, non è decisamente amore a prima vista. Non si considerano neanche amici. Ciò che loro hanno, però, è un’innegabile reciproca attrazione. Lui non cerca l’amore e lei non ha tempo per una relazione, ma la chimica tra loro non può essere ignorata. Una volta messi in chiaro i propri desideri, i due si rendono conto di aver trovato un accordo, almeno finché Tate rispetterà due semplici regole: mai fare domande sul passato e non aspettarsi un futuro. Tate cerca di convincersi che va tutto bene, ma presto si rende conto che è più difficile di quanto pensasse. Sarà in grado di dire di no a quel sexy pilota che abita proprio accanto a lei?

Annunci

10 pensieri su “Sabato shopping!

  1. Woooow quante uscite! Dalla trama i libri che mi hanno colpito di più sono stati Deathdate, Un giorno ci incontriamo e Un amore diabolico. Direi che se dovessi scommettere, lo farei su questi tre. A te quali ispirano di più?

    Liked by 1 persona

    • Ma quanti ne escono ogni settimana? Mi sento male da quanti sono! Io aspetto il cartaceo della Hoover perché lei la adoro anche se questo non l’ho ancora letto, ma tra gli altri direi che quelli che più mi hanno colpito sono Deathdate e Drow, soprattutto questo per la copertina, che mi pare qualcosa di nuovo rispetto alle solite 🙂

      Mi piace

      • Drow mi fa un po’ paura la copertina, con quegli occhi blu che mi fissano! Per quanto riguarda la Hoover, non l’ho mai letta. Ho sempre un po’ paura di questi libri d’amore, perché per piacermi molto dipende dallo stile dello scrittore/scrittrice. Se sono troppo melensi mi viene il diabete e non riesco mai a portarli a termine! 😛

        Mi piace

      • Ti dirò, anche a me non piacciono quelli smielati e pieni di sole, cuore e amore. Ma sarà che i suoi che ho letto sono più degli young adult in senso di romanzo di formazione, sarà che scrive in modo semplice senza giri di parole vuoti, però mi son piaciuti. Di questo devo dire di aver letto pareri contrastanti molto più di tutti gli altri suoi, quindi non saprei proprio :/

        Mi piace

      • I titoli italiani certe volte mi fanno rabbrividire: voglio dire, se non sai come tradurlo lascia l’originale che è sempre meglio. Ormai anche se è scritto in inglese, soprattutto se mirano a una fascia youngadult, quasi tutti riescono a capire. Abbasso i titoli che fanno accapponare la pelle!!

        Mi piace

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...