Chi di teaser ferisce ~ #Blogmas 11

11

Arrivo in ritardo oggi, e ultimamente sembra essere diventata la ruotine. L’università, gli esami, quel che potrei chiamare lavoro ma mi impongo di non chiamare così… tutto sembra accavallarsi e impedirmi di mantener fede alla promessa di aggiornare con regolarità il blog. Specialmente nei giorni del #Blogmas. Oggi, un piccolo teaser – per la recensione dovete aspettare domani perché, davvero, ho solo voglia di morire stasera  – di un libro che più a tema non potrebbe essere e di cui mi sono innamorata, come ogni incredibile romantica mascherata da grandissima cinica. Perché, insomma, stiamo parlando di cose come le vette innevate del Vermont, uno chalet illuminato solo dal fuoco nel camino, l’odore di neve fresca appena caduta, lo sciabordio di sentimenti che sembrano prendere sempre il sopravvento in questo periodo dell’anno… Potevo forse resistere?Domanda retorica, si capisce, anche perché di farmi scaldare il cuore mentre mi si gela il naso alla fermata del treno non mi stanco mai. E io questo libriccino ve lo consiglio proprio di cuore, con una tazza di cioccolata o tè caldo tra le dita, mentre fuori nevica.
Ah, bando alle ciance, cliccate sul link qua sopra e scoprire tutte le informazioni su quest’iniziativa in corso fino a Natale, così come le istruzioni per partecipare al giveaway che, fossi in voi, non mi perderei per niente al mondo! Parteciparvi è semplicissimo: vi basterà condividere, su un social a vostra scelta, una foto di ciò che rappresenta per voi il Natale, avendo cura di usare gli hashtag #nataleperme e #blogmas, e inviarla anche all’indirizzo ladyjadis [at] hotmail.it.

div1

Calendario seconda settimana
8 – 14 dicembre

Lunedì 8Chiara di Chiaraleggetroppo
Martedì 9: Federica di Folle Folle Meravigliosa Idea
Mercoledì 10: Anncleire di Please Another Book
Giovedì 11: Cee di Se Solo Sapessi Dire
Venerdì 12: Franci di Coffee and books
Sabato 13: Kikkasole di Testa e Piedi tra le pagine dei libri
– Domenica 14: Erika di Wonderful Monster

div1

download

Titolo: Mentre fuori nevica
Autrice: Sarah Morgan
Traduttrice: Roberta Marasco
Editore: Mondadori
Anno: 2014
Pagine: 336

Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l’occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto! Quello che non sa è che l’impresa del suo cliente, Jackson O’Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l’atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un’attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì?

La cucina del suo appartamento di New York era ultramoderna e lei ci entrava praticamente solo per riscaldare il cibo da asporto o per bere l’ennesima tazza di caffè. La cucina degli O’Neil invece era il cuore della casa. Con i suoi allegri fornelli azzurri e l’enorme tavolo ben strofinato, con abbastanza posti a sedere per una grande famiglia allargata, quella stanza era l’equivalente di un annuncio sul valore della famiglia. Le pareti del suo appartamento erano di vetro, la sua vista i grattacieli del centro. Non c’erano fotografie. Non c’erano ricordi. Niente di personale. Gli interni avevano quel genere di eleganza sterile e generica che non offriva indizi sul tipo di persona che ci viveva.
A casa degli O’Neil invece tutto era personale. Era un posto che avevano creato insieme. Un posto costruito sulle fondamenta di un migliaio di ricordi preziosi e speciali, ricordi che erano stati immortalati e messi orgogliosamente in bella mostra perché tutti li vedessero. Quell’allegro catalogo di momenti familiari aveva scardinato la sua cassaforte di segreti e le aveva reso impossibile raccogliere le idee. La sua concentrazione aveva vacillato finché le linee divisorie tra la famiglia e gli affari si erano confuse in un caos indistinto.
Poi c’erano gli odori. Oddio, gli odori. Cannella e spezie, il pane appena sfornato e l’intensa fragranza di pino. L’associazione con il Natale era così forte che le ci era voluta tutta la sua forza di volontà per non fare dietrofront e darsela a gambe.

Annunci

4 pensieri su “Chi di teaser ferisce ~ #Blogmas 11

Ciao lettore! Se hai letto il post, mi piacerebbe che lasciassi traccia del tuo passaggio facendomi sapere cosa ne pensi per scambiare due chiacchiere. Ti va?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...